Salta al contenuto principale Passa a piè di pagina

Orientamento alla diversity dei fornitori per un colosso della tecnologia

In tutti e cinque i progetti di costruzione abbiamo superato il parametro del 20% di diverse spend previsto dal cliente.


Helping a tech giant navigate supplier diversity Case Study

Mediante un impegno di lunga data orientato all'approvvigionamento presso categorie storicamente svantaggiate, soprattutto sulla scia delle crescenti ingiustizie e iniquità razziali, questo colosso delle soluzioni software ad alta tecnologia ha espresso la volontà di promuovere maggiori livelli di diversità nel proprio parco fornitori, al fine di riflettere la diversità globale dei suoi clienti e delle comunità cui si rivolge.

Colliers è stato incaricato di aiutare l'azienda ad aumentare la propria spesa diversificata per progetti di edificazione di spazi di lavoro interni: i parametri in materia di diversità, infatti, sono calcolati in base alle spese effettuate a favore di imprese qualificate che promuovono tale diversità. Il nostro team di supporto agli utilizzatori ha sviluppato tre strategie di spesa diversificata:

1. collaborazione: effettuiamo verifiche sulla totalità dei consulenti, appaltatori, subappaltatori, venditori, fornitori e installatori a disposizione. Con la maggior parte della spesa diversificata proveniente dall'appaltatore generale e dai subappaltatori, associamo appaltatori generali non diversificati a uno che soddisfa i criteri di diversità;

2. modello mentore/pupillo: chiediamo a subappaltatori non diversificati di orientare i subappaltatori diversificati, offrendo loro l'opportunità di lavorare con clienti più grandi, migliorare i processi e la qualità del lavoro e rimanere competitivi;

3. consulenza per l'approvvigionamento diversificato: nelle città prive di appaltatori generali diversificati o di una camera di commercio dedicata ai gruppi delle minoranze, Colliers provvederà all'assunzione di un consulente per l'approvvigionamento diversificato allo scopo di individuare subappaltatori diversificati idonei. A tale scopo, la figura professionale individuata dovrà necessariamente disporre di un elevato grado di conoscenza della comunità locale. 

In tutti e cinque i progetti, abbiamo notevolmente superato il parametro di riferimento del 20% di spesa diversificata riportato nella scheda di valutazione del cliente. Partendo dal presupposto che le barche galleggiano anche con l'alta marea, il nostro cliente ha manifestato l'intenzione di espandere il pool di aziende con cui lavorare in futuro.

Assistiamo il cliente anche in qualità di intermediari nelle trattative di locazione. Poiché la diversità rappresenta una componente chiave nell'ambito delle offerte, collaboriamo con le aziende e assegniamo loro una parte del lavoro e delle commissioni.